Casnate, iniziati i lavori  al centro sportivo
Gli operai ai lavoro nella zona del tennis coperto. Dopo anni di attesa, i lavori sono iniziati (Foto by foto butti)

Casnate, iniziati i lavori

al centro sportivo

Grazie a una spesa di 1,3 milioni di euro il “Renato Rossi” cambierà volto con nuovi impianti

Un volto nuovo, moderno ed attrezzato per il “Renato Rossi” di Casnate con Bernate.

Sono partiti ieri i lavori di riqualificazione del grande centro sportivo di via Roma dopo oltre due anni di totale abbandono e degrado.

L’avvio dell’intervento, per cui verranno investiti un milione e 300 mila euro, di cui 150 mila stanziati dalla Regione Lombardia, è stato comunicato anche sul sito del Comune di Casnate con Bernate in cui si è specificato che «durante le ore notturne verrà illuminata una parte dell’area e sarà garantita la sorveglianza del cantiere per evitare l’ingresso di persone non autorizzate».

Niente intrusi, insomma, che possano in qualche modo ostacolare il cantiere o fare atti di vandalismo di cui il Renato Rossi è già stato in passato protagonista. Una struttura che non parlerà solo di sport, ma anche di aggregazione per tutte le fasce d’età.

Il nuovo centro, nei suoi 35 mila metri quadrati, sarà dotato di un campo da calcio a undici in erba, uno a undici sintetico a sostituzione di quello in sabbia, un campo da calcetto esterno, due campi da calcetto/tennis polivalenti interni, due campi esterni da paddle, uno esterno da pallavolo e basket, un campo da beach.


© RIPRODUZIONE RISERVATA