Cernobbio, i turisti chiedono barche  Serve una nuova licenza
Il lago piace sempre di più

Cernobbio, i turisti chiedono barche

Serve una nuova licenza

Il Comune ha cambiato il regolamento per il trasporto non di linea sul lago di Como

Sempre più turisti alla ricerca di una gita in barca e Cernobbio corre ai ripari. Il consiglio comunale ha approvato un nuovo regolamento per il trasporto pubblico non di linea a mezzo natanti che consentirà l’apertura di un bando per una nuova licenza.

«Dovendo mettere a bando una licenza che si era resa disponibile per il mancato uso della stessa, dovevamo aggiornare le norme per poter procedere all’assegnazione – spiega Ivano Mazza, presidente del consiglio comunale - Avere tutte e sei le licenze assegnate è utile anche per poter accedere agli ulteriori aumenti di contingente che Regione Lombardia potrebbe decidere in futuro».


© RIPRODUZIONE RISERVATA