Como - Brunate da incubo  Due quartieri e un paese   in ostaggio dei cantieri (video)
Il cantiere “storico”: quello di ACSM in via per Brunate, al tornante prima del santuario di Garzola (Foto by Butti)

Como - Brunate da incubo

Due quartieri e un paese

in ostaggio dei cantieri (video)

Ruspe, rattoppi, semafori e movieri disseminati ovunque

Garzola, Civiglio e Brunate perseguitati da una strada impossibile

Esperienze da incubo, da oltre due mesi per almeno duemila pendolari che da Brunate, Garzola e Civiglio scendono in città. Cantieri privati, cedimenti di muri portanti, crolli di alberi e soprattutto i lavori ai sottoservizi si susseguono da mesi senza soluzione di continuità e hanno ridotto la strada a una sorta di tratturo dissestato nella gran parte dei cinque chilometri dell’intercomunale. Ultimamente poi sono stati introdotti sensi unici alternati, regolati da movieri o da semafori dai tempi improvvisati. Insomma, a un automobilista, peggio di così non può andare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA