Concorso Bollinopoli green. VIDEO   Festa a sorpresa per il vincitore  Buono acquisto e torta per l’anniversario
I coniugi Delfinetti, oggi 47 anni di matrimonio

Concorso Bollinopoli green. VIDEO

Festa a sorpresa per il vincitore

Buono acquisto e torta per l’anniversario

Premiazione all’Iper: consegnati i buoni acquisto ai fortunati durante una cerimonia originale

Grande festa all’Iper di Grandate, in occasione della premiazione dei vincitori di Bollinopoli green, grande concorso de La Provincia all’insegna dell’economia sostenibile.

Hanno ricevuto il premio coloro che, la scorsa settimana, hanno riconosciuto nella griglia dei venti numeri pubblicata quotidianamente su La Provincia, il proprio numero di cartella, aggiudicandosi così uno dei 175 buoni spesa in palio. Una vincita molto gradita e inaspettata per tutti: ogni buono vale ben 200 euro, da spendere all’interno di Iper per fare la spesa (150 euro) e nei negozi del centro commerciale (2 buoni da 25 euro cad.), che offrono una vasta scelta. Dopo la premiazione di ieri, i fortunati lettori potranno utilizzare il loro buono, in attesa di conoscere i prossimi vincitori. A loro è stata anche offerta una degustazione all’interno del reparto di gastronomia dell’Iper, che propone alimenti di ottima qualità, prodotti direttamente sul posto. «Sono contentissima, oggi come oggi un buono spesa fa comodissimo – sottolinea Isolina Maffia, di Cantù, che con il marito Renzo Delfinetti ha raggiunto la redazione per confermare la propria vincita e presente ieri alla festa – avevo già avuto piccole vincite, ma con La Provincia è la prima volta. Faccio la raccolta da tanti anni, sono lettrice del giornale da quando mi sono sposata». Proprio oggi, i coniugi festeggiano ben 47 anni di matrimonio: a sorpresa Iper e La Provincia hanno così fatto trovare alla coppia una magnifica torta realizzata dai pasticceri del supermercato che ogni giorno confezionano prelibatezze per i clienti. Dunque la vincita con Bollinopoli può essere considerata un ulteriore regalo, offerto dalla buona sorte. «In casa mia la Provincia non è mai mancata, i miei figli hanno imparato a leggere con il giornale – prosegue la lettrice – ora va mio marito a comprarla, lui è in pensione e ne approfitta per fare quattro passi e scambiare due parole con gli amici». Tra i vincitori della scorsa settimana premiati ieri c’erano anche i coniugi Maria Tettamanzi e Ercolino Colantuono, di Erba. «Certo, siamo molto felici, è la prima volta che vinciamo – conferma il signor Ercolino – non ce lo aspettavamo, pensare che è più di 40 anni che leggiamo La Provincia. Non sappiamo ancora come spendere questi buoni, vedremo nei prossimi giorni». Molto felice per la bella notizia anche Sergio Maino di Binago che, con la moglie Leonilde Ghidotti, stringe tra le mani la cartellina fortunata. «Siamo contentissimi, è la prima volta che vinciamo, pensare che abbiamo sempre fatto tutti i vostri concorsi – racconta Leonilde – vincere subito alla prima settimana, non ce lo aspettavamo. Sono felicissima, adoro la Provincia e non lo dico solo ora perché ho vinto, è davvero così. Ho l’abbonamento da tanti anni, a casa mia il giornale non manca mai». Insomma, una grande festa quella di ieri che si rinnoverà ogni martedì per altre sei volte, fino al termine del concorso: in palio ci sono ancora tantissimi buoni spesa, le splendide biciclette elettriche da vincere il sabato e ritirare presso il negozio Unieuro di Como centro in viale Lecco e, superpremio finale, la bellissima Toyota Yaris Hybrid Active del concessionario Rivauto. Proprio biciclette e auto sono vocate ad un minore impatto ambientale (la bici non ha emissioni, mentre l’auto essendo ibrida può essere utilizzata anche in elettrico) rispettando i principi che animano anche il nostro concorso, davvero green.


© RIPRODUZIONE RISERVATA