Concorso di Eleganza Quante splendide regine con le vecchie Formula 1
L'Alfa Romeo 33/2 Stradale vince la Coppa d'Oro al Concorso d'Eleganza di Villa d'Este (Foto by La Provincia)

Concorso di Eleganza
Quante splendide regine
con le vecchie Formula 1

Il tema della sfilata a Villa d’Este: le vetture del mondo del cinema. Ma che successo le Formula 1 d’epoca. Oggi le auto per tutti a Villa Erba

È la solita festa del glamour, dell’eleganza, del bello del ricco. Villa d’Este apre il giardino del suo hotel per la gara di bellezza tra gioielli su quattro ruote. Pezzi unici, dal valore milionario, divisi in otto classi e sottoposte a tre votazioni. Una scusa per riunire bellezze dal valore inestimabile. Ma con una novità: le Formula 1 moderne: sono stati accesi i motori della McLaren di Alain Prost campione del mondo del 1985 (di proprietà di Gerhard Berger), della Tyrrell a 6 ruote di Peterson (proprietario l’ex pilota Pieluigi Martini) o della Alfa Romeo di Bruno Giacomelli.

Cernobbio concorso d'leganza di Villa D'Este, Formula Uno. La McLaren di Prost

Cernobbio concorso d'leganza di Villa D'Este, Formula Uno. La McLaren di Prost
(Foto by Andrea Butti)

Il tema della puntata 2018 di questo evento è “Hollywood sul Lago”, in riferimento ai ciak del cinema con protagoniste auto famose.

Oggi si replica a Villa Erba. Tutti potranno lustrarsi gli occhi. E votare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA