Coppia di San Fermo in vacanza  Appartamento svaligiato dai ladri
I cassetti estratti dal comò e abbandonati sul letto

Coppia di San Fermo in vacanza

Appartamento svaligiato dai ladri

Blitz in via delle Busacce: a scoprirlo il figlio che abita al piano sottostante. «Hanno aspettato che mi allontanassi, erano le 15. È stato risparmiato solo il soggiorno»

Sfruttano la mezz’ora di assenza dei vicini di casa in pieno pomeriggio, si arrampicano sulla pianta e dal balcone si intrufolano in casa alla ricerca di denaro e oggetti preziosi.

Dovrebbe essere questa la dinamica del furto avvenuto martedì a San Fermo della Battaglia in via delle Busacce e a raccontare quanto è accaduto è il figlio della coppia che ha subito il furto e che abita nell’appartamento appena sotto.

«Io sono tornato martedì sera dal lavoro e mi sono accorto che qualcosa non andava – spiega Tassone – sono salito a casa dei miei genitori che sono in vacanza e ho trovato tutto sottosopra, un disastro».

«Hanno risparmiato solo il soggiorno - aggiunge - . Davanti alla nostra casa c’è un grosso albero, io penso che si siano arrampicati da lì per entrare al primo piano, anche perché il cancello principale è in strada, qualcuno li avrebbe visti se avessero scavalcato. Non hanno rotto nulla perché i miei genitori lasciano aperto un piccolo passaggio per far entrare il gatto, hanno forzato quello e si sono introdotti».

La conta dei danni per quanto riguarda il bottino che i ladri si sono portati via è ancora in corso. Il figlio infatti non sa esattamente cosa ci fosse nei cassetti dei genitori e, probabilmente, saranno proprio loro al rientro dalle vacanze a fare una stima.

«È gente che sa cosa prendere – prosegue l’uomo – hanno ribaltato tutti i cassetti delle stanze, ma tv e apparecchi tecnologici non li hanno toccati e nemmeno le moto, evidentemente cercavano qualcosa».


© RIPRODUZIONE RISERVATA