Dall’Insubria a Miss Italia  Alessandra punta alla finale
TAVERNERIO - Alessandro Russo, 21 anni, al centro

Dall’Insubria a Miss Italia

Alessandra punta alla finale

Studentessa di Tavernerio passa in scioltezza la fase di Miss Lombardia

Tavernerio Alessandra Russo, 21 anni, a Miss Italia

Tavernerio Alessandra Russo, 21 anni, a Miss Italia
(Foto by Nicola Panzeri)

Tavernerio Alessandra Russo, 21 anni, a Miss Italia

Tavernerio Alessandra Russo, 21 anni, a Miss Italia
(Foto by Nicola Panzeri)

Tavernerio Alessandra Russo, 21 anni, a Miss Italia

Tavernerio Alessandra Russo, 21 anni, a Miss Italia
(Foto by Nicola Panzeri)

La studentessa di Scienze

della comunicazione

ha già superato la fase

di Miss Lombardia

Dalla sua Solzago alla fase finale per le selezioni del concorso di Miss Italia.

Tavernerio diventa quindi anche sinonimo di bellezza nazionale. Alessandra Russo, 21 anni, modella della Mood Agency, sta affrontando le varie tappe del concorso per Miss Italia. Alessandra non è solo bellezza fisica che certamente non le manca, ma ha anche una personalità spiccata; intelligente e decisa, alterna quello che è un lavoro e una passione per le sfilate e per i concorsi di bellezza con lo studio e la forte volontà di affermarsi nel campo comunicativo.

È infatti studentessa universitaria  in Scienze della Comunicazione, all’Università dell’Insubria di Como. Le sue giornate, come ricorda, sono un impegno continuo tra studio e carriera, senza mai sosta. Ora  ha partecipato alle selezioni di Miss Italia, passando Miss Lombardia e accedendo allo step successivo: manca veramente poco per approdare al concorso finale in cui si incoroneranno la bellezza italica per eccellenza.

Alessandra ha superato le prove di bellezza, presentazione,   portamento e recitazione. Campo, quest’ultimo, che Alessandra ama particolarmente. Per il territorio e per chi la conosce non è una novità, ma una conferma: lo scorso novembre era arrivata tra le prime 18 ragazze nel concorso Miss Blumare. La fase finale del concorso si era tenuta a bordo della Msc Meraviglia dal 10 al 17 novembre scorsi. Alessandra si è piazzata tra le miss più belle del concorso nazionale. Ora la sfida verso la scalata a Miss Italia. «Ho partecipato per mettermi in gioco: amo gli eventi, il giornalismo, mi piace fare gruppo, conoscere altre persone, confrontarmi  – commenta la giovane di Solzago – Sono esperienze che restano e rimangono nel cuore, e poi c’e tanta ansia positiva e adrenalina. Ci tengo molto a impegnarmi con passione per raggiungere i miei obiettivi in tutti i campi.  Oltre alla bellezza devi far vedere che hai altre doti, doti personali, perchè la bellezza non basta da sola; e poi è importante sempre metterci impegno».

Tavernerio quindi fa il tifo per la sua miss.


© RIPRODUZIONE RISERVATA