Decathlon a Rebbio  In via Cecilio   una nuova rotatoria
La Decathlon verrà costruita sull’area del Gros Market

Decathlon a Rebbio

In via Cecilio

una nuova rotatoria

A Como due supermercati in arrivo: la Coop all’ex Sca oltre al negozio di articoli sportivi. Spartitraffico e rotonda all’altezza della Lechler

Nuova viabilità in arrivo in via Cecilio, dove si insedieranno due nuovi supermercati. La Coop (al posto della ex Sca, che si trasferirà dall’edificio di via Giussani) e il negozio di articoli sportivi Decathlon. Lo scorso dicembre è stata presentata in Comune a Como la domanda ufficiale per l’attivazione della Valutazione Ambientale Strategica.

L’arrivo del colosso sportivo - impossibile al momento stabilire in quali tempi, ma di certo non prima del prossimo anno - porterà con sé anche una serie di modifiche viabilistiche in via Cecilio. L’accesso e l’uscita saranno ricavati creando una corsia al lato della struttura che costeggia anche l’attuale super store di giocattoli. Sarà creata una rotatoria all’incrocio con la Lechler, come per altro era già stato pensato da diverso tempo anche per ridurre gli incidenti che spesso si verificano all’incrocio. Una seconda rotonda, più piccola, sarà sul retro dell’edificio.

Sul lato opposto della carreggiata, sulla ex Sca, interverrà invece Coop, che ha deciso di aprire un nuovo supermercato, che ha già ottenuto il via libera della giunta. Avrà una superficie di 1.500 metri quadrati, più piccola rispetto all’ipotesi iniziale bocciata durante l’amministrazione Lucini perché non era compatibile con le norme del Pgt. Una volta firmata la convenzione, in corso di stesura, una volta firmata la convenzione, potrà ottenere il permesso di costruire iniziando così la costruzione del nuovo negozio. Si tratterà di struttura che non sarà, almeno non ora (le procedure richieste prevedono il doppio passaggio in consiglio comunale), un centro commerciale. Ma è molto probabile che, in futuro, Coop chiederà di poter creare, unendo anche l’attuale supermercato di via Giussani, un maxi store con anche una galleria di negozi (nel progetto iniziale era prevista proprio nella zona dove oggi c’è lo storico supermercato).

© RIPRODUZIONE RISERVATA