Dovevano fare un bosco

A Grandate solo piante morte

È il risultato di due anni di trattative con Pedemontana, la società che ha realizzato la nuova autostrada. Nessuno annaffia le piante

Dovevano fare un bosco A Grandate solo piante morte

La collina di Grandate sembra un vivaio di piante... morte. Ogni giorno sull’ex statale transitano 40mila veicoli e gli automobilisti, ormai da mesi, superato l’Iper andando verso Como, possono osservare il tetro scenario dei terreni sopra alla galleria della tangenziale.

Ci sono decine e decine di piccole pianticelle, già secche, che non hanno mai attecchito anche perchè nessuno le ha mai annaffiate,

Questi filari, piantati sia sul lato di via Parini che su quello verso via Monte Rosa, altro non sono che le cosiddette “compensazioni ambientali” dovute da Pedemontana. Un fallimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True