Droga a Campione, due arresti Sequestrato mezzo chilo di cocaina
Campione d'Italia, un sequestro di cocaina da parte dei carabinieri (Foto by archivio)

Droga a Campione, due arresti
Sequestrato mezzo chilo di cocaina

Due ventottenni prelevati dai carabinieri nella loro abitazione di Solbiate con Cagno

Operazione antidroga dei Carabinieri del Nucleo di Campione d’Italia: arrestati due stranieri su ordinanza di custodia cautelare in carcere. A finire in manette due 28enni albanesi residenti nella provincia di Como, gravati da precedenti specifici. L’operazione trae origine da un’attività investigativa iniziata nel mese di febbraio a seguito di accertati episodi di spaccio ad opera di due giovani campionesi. Le indagini hanno permesso di acclarare l’esistenza di un ingente traffico di stupefacente, in particolare “cocaina”, che, da un primo livello “operativo” accertato in territorio campionese ed elvetico, portava ad un secondo e più consistente livello di spaccio ad opera dei due albanesi arrestati, considerati, per l’ingente quantitativo di sostanza trattata, dei veri professionisti.

Nel corso dell’attività venivano documentati e riscontrati svariati episodi di spaccio (almeno dieci cessioni), in particolare nell’area comasca, con il mercimonio di circa mezzo chilogrammo di cocaina ed un giro di denaro pari a circa 50mila euro.

I due sono stati rintracciati presso le loro abitazioni di Solbiate con Cagno e tratti in arresto ad opera dei militari di Campione d’Italia, coadiuvati, in tale fase esecutiva, dai colleghi della Stazione di Olgiate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA