«È finalista al concorso di fotografia»  Ma la lettera è arrivata tre mesi dopo
Un portalettere mentre consegna la corrispondenza

«È finalista al concorso di fotografia»

Ma la lettera è arrivata tre mesi dopo

San Fedele Intelvi L’amarezza di Paolo Andreani ammesso alle premiazioni a Villa d’Este

«Si sbloccherà mai questa situazione assurda e ormai insostenibile in merito alle giacenze delle poste?».

La domanda si rincorre da un abitante all’altro della Valle Intelvi e di molti Comuni della provincia di Como per il sempre meno tempestivo recapito della corrispondenza a domicilio. Un ritardo dietro l’altro che ha causato anche qualche problema a più di un residente.

L’ultimo episodio vede protagonista un fotografo intelvese, Paolo Andreani che sfoga sui social la propria comprensibile amarezza.

«Solo oggi, 31 gennaio 2017 ricevo al mio indirizzo di casa, a San Fedele Intelvi, una cartolina di notifica dell’avvenuta ammissione alla partecipazione di una mia opera al prestigioso “concorso fotografico nazionale settima edizione in fotografia digitale anno 2016” svoltosi a Cernobbio tre mesi fa» afferma Andreani.

I dettagli su la Provincia in edicola venerdì 3 febbraio


© RIPRODUZIONE RISERVATA