Fino, la differenziata va bene  Raccolte 20 tonnellate in più
Due cittadini di Fino Mornasco durante il ritiro dei nuovi contenitori nel settembre scorso (Foto by archivio)

Fino, la differenziata va bene

Raccolte 20 tonnellate in più

Il servizio da settembre è cresciuto del 6% con il nuovo sistema di separazione di umido e plastica. «Ma ancora un cittadino su cinque compie degli errori»

Grazie alla nuova raccolta differenziata, i cittadini di Fino Mornasco in un mese hanno già riciclato 20 tonnellate di rifiuti, ma un residente su cinque non conferisce ancora nel modo corretto.

Da ottobre è iniziato in paese il nuovo sistema: la novità principale è il sacco blu dotato di un codice personalizzato che dovrebbe spingere i cittadini a differenziare al meglio, inseguendo gli sconti della tariffa puntuale.

«Nel primo mese abbiamo registrato un incremento di poco maggiore al 6% della raccolta differenziata» spiega Roberto Fornasiero, assessore ai Lavori pubblici con la delega al verde.

E aggiunge: «Significa che con il vecchio sistema i cittadini differenziavano il 52% dei rifiuti, questo è il dato medio del 2017: oggi invece siamo saliti al 58%. Corrisponde a 20 tonnellate di pattumiera differenziata in più. È solo un primo piccolo passo, ma credo sia incoraggiante, per questo devo ringraziare la sensibilità ecologica degli abitanti di Fino Mornasco. L’obiettivo che ci siamo posti entro l’anno è di arrivare al 65%».

Altri dettagli sul giornale in edicola martedì 21 novembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA