«Fino, trappole con fil di ferro uccidono i nostri gatti»
La radiografia mostra il filo di ferro che ha stretto il micio

«Fino, trappole con fil di ferro
uccidono i nostri gatti»

L’allarme lanciato dopo il ritrovamento del micio “Blu”, gravemente ferito

E’ in gravissime condizioni Blu, un micio siamesoide dai suggestivi occhi blu, che si sospetta possa essere finito in una terribile trappola, tesa con un fil di ferro; un sistema che si dice sia utilizzato da parte dei bracconieri per catturare degli animali non addomesticati.

Il timore è che tali terribili trappole siano state tese da qualcuno in un boschetto tra le vie Giordano, Ponichelli e Mascagni, che si trova anche nelle vicinanze di una scuola materna. Tutt’altro insomma che un’area isolata e rurale, dove in ogni caso non possono essere utilizzati tali trappole, in quanto procurano gravi sofferenze agli animali che ne rimangono preda.

L’allarme è stato lanciato nei giorni scorsi da un’appassionata di animali, che si è presa cura del gatto Blu.


© RIPRODUZIONE RISERVATA