Galleria di Cernobbio, “salta” l’impianto        Automobili al buio tre volte in otto giorni
Ecco come si presentava agli automobilisti la galleria di Cernobbio: davvero un grosso pericolo

Galleria di Cernobbio, “salta” l’impianto

Automobili al buio tre volte in otto giorni

A tratti non funzionano neppure le luci di emergenza, l’Anas corre subito ai ripari. Lavori nella notte di mercoledì, già in corso gli interventi al ponte

Galleria buia almeno tre volte nell’arco di otto giorni, con i tecnici di Anas costretti a correre ai ripari per risolvere il problema nel più breve tempo possibile, anche se in alcuni casi c’è voluta qualche ora.

Altri guai per il tunnel di Cernobbio lungo la statale Regina che, evidentemente, ha qualche problema all’impianto di illuminazione, saltato la prima volta domenica 28 novembre, ma anche domenica 5 dicembre e ieri pomeriggio, 6 dicembre. A dimostrazione della “non casualità” degli inconvenienti.

Come comunicato in una nota ieri sera, in ogni caso, Anas procederà alla chiusura del tunnel nella notte tra l’8 e il 9 dicembre, dalle 21 alle 6, per «lavori di ordinaria manutenzione degli impianti tecnologici e in particolare del quadro di media tensione nella cabina elettrica a servizio della galleria». L’azienda, nel confermare gli ultimi disservizi - comunque riparati dalle squadre di pronto intervento, operative h24 anche per questo tipo di emergenze - ha invitato a segnalare problemi al numero verde 800.841.148 dedicato anche al ripristino immediato dell’illuminazione, oltre al 112 che collabora con Anas.

Lavori in galleria, ma non solo: è infatti entrata in vigore ieri l’ordinanza per le ulteriori limitazioni al ponte in uscita dal tunnel, soggetto a un’importante riqualificazione. In corso, al momento, c’è il completamento, ammodernamento e potenziamento della strada, con il risanamento dei cordoli e la sostituzione della rete anti lancio del viadotto. (D. Col.)


© RIPRODUZIONE RISERVATA