Gironico, spaccio nei boschi  Arrestato giovane di 21 anni
Un posto di blocco dei carabinieri di Lurate Caccivio

Gironico, spaccio nei boschi

Arrestato giovane di 21 anni

Sorpreso dai carabinieri tra Montano e Villa Guardia mentre stava consegnando cocaina a tre clienti

I carabinieri di Lurate Caccivio hanno arrestato, in flagranza di reato, un cittadino marocchino di 21 anni, in Italia senza fissa dimora, irregolare, responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arresto nell’area boschiva tra i Comuni di Montano Lucino, Colverde e Villa Guardia, lungo la via Casarico, dove i militari, dopo un prolungato servizio di osservazione e pedinamento, hanno notato un soggetto aggirarsi dal bosco alla strada in atteggiamento equivoco.

A seguito di un repentino controllo da parte dei carabinieri , l’extracomunitario veniva bloccato mentre si accingeva alla cessione di narcotico, su strada, a tre assuntori, circostanza nella quale sono stati rinvenuti nella sua disponibilità un involucro con 3 grammi di cocaina suddivisi in dosi.

L’arrestato, concluse le formalità, è stato associato alla Casa Circondariale di Como Bassone a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA