Grandate, Curt dal Peverell in vendita  Gli appartamenti vanno in saldo
L’ingresso della “Curt dal Peverell” si cercano acquirenti che garantiscano al Comune fondi in bilancio

Grandate, Curt dal Peverell in vendita

Gli appartamenti vanno in saldo

Entro il 9 marzo le offerte in Comune per ottenere uno dei quattro alloggi

Il prezzo è stato più volte ridotto, ma non è servito a trovare acquirenti

Il Comune prova di nuovo a disfarsi della “Curt dal Peverell” per incassare 450mila euro. Le dodici abitazioni di via Pusterla sono da anni in vendita, l’amministrazione ha promosso quattro diverse aste pubbliche, non senza uno strascico di polemiche. L’ultima volta, nell’aprile del 2014, villa Franchi Borella ha perfino tentato di offrire gli appartamenti rimasti disabitati a una ditta che si prestasse a sistemare la rete fognaria, senza però trovare imprese disposte allo scambio.

Ma perché vendere proprio ora gli appartamenti rimasti liberi? «Semplice: per motivi di bilancio e per non fare ammalorare lo stabile - risponde il vicesindaco Fabio Ferrario - abbiamo ricevuto visite e interessi verbali per le case rimaste sfitte, del resto più restano vuote più le loro condizioni peggiorano e hanno bisogno di manutenzioni da farsi a nostro carico. Speriamo che le vendite ora si concretizzino».

Questo ennesimo bando funziona così. Sino alle ore 15 del 9 marzo c’è tempo per presentare nella sede comunale di via Como un’offerta per i quattro diversi lotti. Il prezzo fissato per le case della corte, stimato nel maggio 2012, è stato più volte ridotto, ma senza ottenere il risultato sperato.

Leggete tutti i particolari sull’edizione odierna de La Provincia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA