Grandate, derubata mentre fa la spesa

«Restituitemi le foto dei nipoti»

Ladri al centro commerciale portano via 90 euro a una signora di Casnate

Grandate, derubata mentre fa la spesa «Restituitemi le foto dei nipoti»
La caserma dei carabinieri di Fino Mornasco

Le rubano il borsellino mentre sta facendo la spesa al supermercato: nonnina in lacrime lancia un appello ai ladri: «Ridatemi almeno le fotografie dei miei nipotini».

Sabato mattina, intorno alle 9.30, una donna di settant’anni del paese, è andata all’Iper di Grandate come sua abitudine a fare la spesa. Ha prima preso un caffè nel bar all’interno del centro commerciale e poi si è fatta un giro tra le corsie a riempire il carrello. Raggiunto il banco della frutta, a pochi metri dalle casse, si è accorta che nella borsetta non c’era più il borsellino.

«Stavo per preparare i sacchetti, dovevo prendere la tessera e i soldi per pagare – racconta la donna – mi è preso un colpo, non c’era più il borsello. In effetti la mia borsetta era sì chiusa, ma con il bottone centrale e non con la lampo, una mano forse poteva passarci. Eppure l’avevo ben stretta attorno al braccio. Se mi hanno derubato mentre stavo facendo la spesa davvero non me ne sono accorta. A meno che sia successo poco prima, al bar, quando ho preso il caffè».

Introzzi comunque in tarda mattinata, poche ore dopo il furto, si è recata a sporgere una regolare denuncia presso la stazione dei carabinieri di Fino Mornasco.

«Devo rifare tutti i documenti, per fortuna nel borsello non c’erano bancomat e carte di credito – racconta ancora la donna derubata – nel portafoglio in compenso c’erano 90 euro. Io sono pensionata, non è poco per me, vivo con un mensile da 500 euro. Spero mi ridiano almeno la foto dei miei nipoti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True