Grandate, le piccole donne  vincono a calcio. Contro i maschi
La formazione in rosa dell’Asd Grandate

Grandate, le piccole donne

vincono a calcio. Contro i maschi

L’Asd è arrivata al “girone d’oro”, superando anche i pregiudizi

La Asd Grandate è al girone d’oro, una sorta di play-off di calcio per gli atleti nati dal 2006 al 2009. Niente di particolare se non fosse che la formazione è tutta al femminile in un campionato al maschile.

La squadra sta andando molto bene, dopo il girone invernale, in cui il bottino è stato di 5 partite vinte, 2 pari ed 1 persa, le migliori tre squadre di ognuno dei quattro gironi del campionato a febbraio hanno iniziato il girone d’oro e l’Asd Grandate ha già vinto tre partite su cinque, un pareggio, una persa. La prossima partita sarà sabato ad Erba.

Quella dell’Asd Grandate è la migliore difesa del campionato, ma anche l’attacco non scherza, magnifico l’assist di questa squadra contro tutti i pregiudizi circa la potenza delle ragazze nel gioco del calcio. Sì, perché la Asd Grandate - è bene ricordarlo - è ormai nota per essere una delle pochissime società ad avere una squadra di calcio formata da sole ragazze under 12. Largo a queste girls, nate tra il 2006 ed il 2009, 17 in tutto, una squadra che dà del filo da torcere alle altre, tutte composte da soli maschietti. «Ogni tanto prima di entrare in campo si sente qualche battutina sul fatto che sono ragazze, poi sul campo gli avversari si accorgono che non è così facile vincere con loro».


© RIPRODUZIONE RISERVATA