Gravedona, tragedia nel lago
Turista francese si tuffa e muore

L’emergenza all’ora di pranzo di venerdì 20 maggio

Gravedona, tragedia nel lago Turista francese si tuffa e muore
Un intervento dei vigili del fuoco di Dongo

Tragedia nel lago all’ora di pranzo di venerdì 20 maggio. Una turista francese di 54 anni è morta dopo essersi tuffata dall’imbarcazione al largo di Gravedona.

Inutili gli interventi dei soccorritori mobilitati dalla centrale operativa in codice rosso poco prima delle 13.

Secondo quanto si è appreso la donna è stata inghiottita dal lago dopo essersi tuffata dalla barca, per poi emergere dopo pochi istanti in arresto cardiocircolatorio e in stato di incoscienza.

Sul posto sono intervenute le pilotine e i mezzi di soccorso dei vigili del fuoco di Como, Dongo, Sondrio oltre ai carabinieri della compagnia di Menaggio.

La donna è morta durante il trasporto all’ospedale di Gravedona.

Nel pomeriggio del giorno precedente a Blevio si era rischiata un’altra tragedia in acqua quando un ragazzo è rimasto ferito dopo un tuffo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}