«I miei genitori  morti nell’incidente»  Libro per ricordarli
Primula Galantucci con il suo libro “Tutto accade in un attimo”

«I miei genitori

morti nell’incidente»

Libro per ricordarli

Presentazione domenica alle 17.30 a Cernobbio. Primula Galantucci di Bregnano racconta come ha superato il trauma facendo la volontaria Cri

«Ho iniziato a scrivere questo romanzo autobiografico quasi come fosse un’autoanalisi personale perché parlo dell’incidente in cui ho perso i miei genitori nel 1990 e di questa cosa non ho mai voluto parlare con nessuno, per non soffrire credo, da quel momento in avanti ho cercato di evitare persone e luoghi che mi facessero pensare a loro ma stava diventando un macigno troppo pesante da sopportare e quindi ho iniziato a scrivere».

Primula Galantucci presenterà il suo libro, «Accade in un attimo», domenica alle 17.30 a Villa Bernasconi a Cernobbio. Galantucci vive a Bregnano ed è titolare e socia di tre agenzie assicurativa e di pratiche automobilistiche nelle province di Como e Lecco. Il suo libro ha vinto tre concorsi sui quattro ai quali l’aveva spedito ma ormai aveva già trovato l’editore (Chiado) di cui è felicissima perchè, alla vendita di tremila copie, sarà tradotto in inglese e spagnolo. «Quando ci fu l’incidente eravamo in vacanza a Padova. Io avevo 23 anni e sono rimasta sola con mia sorella di 18 e mio fratello di 14 anni». Primula ha superato il trauma facendo la volontaria alla Croce Rossa di Lomazzo per otto anni perchè aiutare gli altri, aiutava lei. Amante della musica jazz, ha sempre avuto la passione per la scrittura e aveva vinto anche dei premi.

«Ho partecipato ad un corso di scrittura creativa di Parolario nel 2008 dove ho appreso moltissime cose - spiega -. Ma poi non ci ho più pensato fino a quando una mia amica non si è ammalata e mi ha chiesto di scrivere il suo, di libro». E a quel punto tutti i ricordi dell’incidente sono tornati a galla. «Ho pensato che dovevo finire il mio, di libro e ce l’ho fatta».

Ora è il momento della presentazione ufficiale.Domenica ci sarà un accompagnamento musicale con il maestro Fulvio Rosa al pianoforte e il trombettista Floriano Franchi. L’attore William Angiuli reciterà alcuni estratti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA