Il Tar annulla i tagli voluti dall’Asl  Guardia medica, torna il servizio
L’ambulatorio della guardia medica a Cernobbio, chiuso da cinque mesi, ora dovrà riaprire

Il Tar annulla i tagli voluti dall’Asl

Guardia medica, torna il servizio

La decisione riguarda i presidi sanitari di Cernobbio, Menaggio, Pognana, Carbonate e Mariano Comense

Guardia medica, Cernobbio torna a sperare nella riapertura completa del presidio sul territorio. Il Tar della Lombardia ha “annullato” il provvedimento dell’Asl di Como, oggi Ats dell’Insubria, sulla chiusura delle postazioni di continuità assistenziale nei Comuni di Cernobbio, Menaggio, Pognana Lario, Carbonate e Mariano Comense. Accolto infatti il ricorso presentato dal sindacato dei medici contro la decisione: la sentenza “annulla gli atti impugnati”, ovvero quei documenti firmati dall’allora direttore generale dell’Asl di Como relativi alla chiusura.

Leggete tutti i particolari sull’edizione odierna de La Provincia

© RIPRODUZIONE RISERVATA