Incendio a Porlezza per i botti  Ma Capodanno senza feriti
Porlezza incendio causa botti di capodanno (Foto by selva selva)

Incendio a Porlezza per i botti

Ma Capodanno senza feriti

La radura ha preso fuoco per i petardi sparati. Festa a Cesana, Eupilio Albese e Pian del Tivano per gli ultimi nati del 2016 e il primo del 2017

Un incendio tra le sterpaglie sopra la galleria a Porlezza ha richiesto l’intervento dei vigili del fuoco a Capodanno. A causare l’incendio è stato il lancio di mortaretti per festeggiare il nuovo anno. Apprensione per le case vicine.

Non ci sono stati altri incidenti di rilievo nei festeggiamenti per il primo dell’anno. Ma la notte è stata movimentata per gli uomini del 118. Un ragazzo di 19 anni è stato soccorso a Cernobbio dopo essere caduto. Per fortuna non era grave, Dopo mezzanotte si sono sentiti male una donna di Cagno di settant’anni e un uomo di Erba di 54 anni. A Bizzarone, poco prima delle due, una donna di 53 anni ha avuto bisogno delle cure del 118 visto che si era sentita male perchè aveva bevuto troppo. Lo stesso a Como poco dopo. Malore a Cernobbio per una donna di 69 anni, Alle due di notte a Capiago due persone, una di 28 e l’altra di 40 anni, sono cadute dalla moto per fortuna senza gravi conseguenze. Altri casi di intossicazione etilica a Como e Lipomo che hanno visto protagonisti una ragazza di 19 e un ragazzo di 26 anni.

Alle 4 del mattino a Lezzeno un uomo di 42 anni è uscito fuori strada. E’ arrivato anche l’elisoccorso Alle 5 un ragazzo si è sentito male a Como. Un uomo di 91 anni ha iniziato male l’anno cadendo dalla scala a Cantù.

Quanto alle mamme che dovevano partorire a cavallo di Capodanno, il primo nato è di Pian del Tivano mentre gli ultimi tre sono di Cesana, Eupilio e Albese. Quattro bambini che hanno reso speciale questa fine e inizio anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA