Infarto all’Iper di Grandate  Salvata con il defibrillatore
L’episodio è avvenuto all’Iper: l’intervento di un impiegato ha salvato la donna

Infarto all’Iper di Grandate

Salvata con il defibrillatore

Anziana, colpita da malore, soccorsa da un dipendente dell’Iper

«L’avrebbe fatto chiunque, non sono un eroe. Speriamo che si riprenda»

Una donna di 72 anni ha un infarto all’Iper, un impiegato del supermercato la salva usando il defibrillatore.

Ieri intorno alle 12.30 una donna di Cerano d’Intelvi stava facendo la spesa al supermercato di Grandate, quando si trovava per l’esattezza nella galleria del centro commerciale si è sentita male ed è caduta a terra. Il suo cuore ha smesso di battere. Il personale dell’Iper ha subito chiamato i soccorsi, ma ogni secondo senza battito può essere fatale. Una cliente, una ragazza volontaria in una Croce Rossa del comasco, ha dunque provato a fare la respirazione bocca a bocca, poi un impiegato è sopraggiunto con il defibrillator. Ora non vuole passare per eroe: «Sono sicuro che l’avrebbe fatto chiunque. Io ho fatto il corso per usare il defibrillatore e sono all’interno della squadra di primo soccorso dell’Iper. Spero che il nostro tentativo di salvataggio sia stato utile e che la signora possa presto rimettersi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA