La barriera al Sant’Anna  Scivolo per disabili in arrivo
La barriera architettonica alle casse

La barriera al Sant’Anna

Scivolo per disabili in arrivo

Già previstosi attende che venga zincatoper preservarlo dalle intemperie

Ancora niente scivolo per i disabili, nella mattinata di ieri, alle casse del parcheggio dell’ospedale, i tecnici hanno preso le misure, ma il piccolo scivolo deve essere ancora zincato, ricoperto in modo che possa resistere alle intemperie.

Nei giorni scorsi l’associazione vicina alle persone con disabilità “Como dal basso” ha segnalato una barriera architettonica alle casse automatiche del Sant’Anna per i pagamenti del parcheggio.

È un gradino, per chi è in carrozzina quando la biglietteria chiude è impossibile arrivare fino alle macchinette.

Il capitolo sosta all’ospedale ricade sotto la gestione del Comune di San Fermo, ente che incassa gli introiti dei parcheggi, il sindaco Pierluigi Mascetti ha già spiegato che la ditta incaricata Axess si è attivata dopo la prima segnalazione, a ieri però il gradino era ancora presente.

I dettagli su La Provincia in edicola lunedì 3 luglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA