La Provincia ha detto sì  «Nuovo rondò, si parte»
L’attesa è quasi finita; la rotonda sta per arrivare

La Provincia ha detto sì

«Nuovo rondò, si parte»

Ex Statale dei Giovi a Grandate, risolto il rebus degli espropri

Il dirigente: «Rotonda pronta entro due mesi»

Si sblocca la situazione per la nuova rotatoria sull’ex statale dei Giovi all’altezza di via Monte Rosa; per le opere di compensazione di Pedemontana invece bisogna attendere ancora. Per colpa di un’intricata situazione di espropri, il progetto per realizzare un rondò alle porte di Como (quasi sopra al nuovo tunnel della tangenziale) era fermo al palo. Ora però le cessioni delle aree si sono risolte in modo bonario, e i lavori quindi possono iniziare.

La rotatoria era stata presentata ufficialmente nell’aprile del 2014. «Durante l’estate abbiamo chiuso tutti gli espropri – spiega Bruno Tarantola, dirigente alla viabilità per la Provincia, ente che dirige il progetto – stiamo terminando l’iter burocratico: tempo due mesi, e avremo la rotatoria».

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA