La scorciatoia anti-code  Tavernerio fa paura ai residenti
La piccola strada che viene utilizzata come scorciatoia per evitare il traffico (Foto by foto bartesaghi)

La scorciatoia anti-code

Tavernerio fa paura ai residenti

Viene utilizzata per evitare il traffico ma fa correre seri rischi a chi abita nella zona

La “variante” senza regole e pericolosa di via San Fereolo e via Benedetto Croce. I residenti non ne possono più e chiedono interventi urgenti da parte dell’Amministrazione comunale.

Sotto i riflettori finisce quello che di fatto è un anello viabilistico che congiunge via I maggio e via Provinciale, le strade principali e di maggior traffico del paese. Cosa succede in queste vie secondarie?

E’presto spiegato. Via I maggio, lo stradone che collega il centro paese alla frazione di Solzago, è inserito nel tracciato della vecchia provinciale, che collega Como con Erba, salendo da via Rienza, a Como. Via Provinciale invece è il raccordo che congiunge lo stradone Como-Erba con la provinciale Como-Bergamo. In mezzo la rotonda del centro paese.

I dettagli su La Provincia in edicola giovedì 23 novembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA