Ladri in casa mentre sono in salotto  Allarme furti, interviene il sindaco
Anna Seregni, da pochi mesi sindaco di Casnate con Bernate

Ladri in casa mentre sono in salotto

Allarme furti, interviene il sindaco

Casnate con Bernate: una nota ufficiale del Comune per invitare i cittadini ad essere prudenti. Alcuni episodi non sono stati neppure denunciati

Numerosi tentativi di furto nel corso della scorsa settimana in paese, tra via Roma, via Bisbino e via Raffaello, alcuni dei quali andati a segno. A qualche famiglia è andata tutto sommato “bene”, non avendo subito gravi danni materiali, altri invece si sono presi un bello spavento quando hanno saputo che, mentre loro erano in salotto, i topi d’appartamento rovistavano nelle altre stanze, senza farsi sentire.

La segnalazione è stata lanciata sia sulle pagine social del paese per allertare la cittadinanza, sia dal sindaco Anna Seregni attraverso un comunicato ufficiale. «Negli ultimi giorni si sono purtroppo verificati alcuni tentativi di furto in abitazioni private a Casnate con Bernate – ha spiegato il primo cittadino - gli episodi di cui siamo venuti a conoscenza, anche attraverso i gruppi di controllo del vicinato e le Forze dell’Ordine, sono avvenuti tutti nel tardo pomeriggio. Invitiamo dunque la cittadinanza ad alzare il livello di guardia. I Carabinieri da noi contattati hanno sottolineato l’importanza di effettuare denuncia per ogni episodio registrato, anche se il furto non è stato portato a termine».

Effettivamente, sembrerebbe che oltre ai casi denunciati ai Carabinieri, ce ne siano stati altri non segnalati, forse perché non andati a buon fine. Episodi verificati non solo nella stessa via, ma addirittura nello stesso condominio su piani diversi. L’orario è sempre nel tardo pomeriggio, tra le 17 e le 19 . (D. Col.)


© RIPRODUZIONE RISERVATA