Ladri messi in fuga a Fino  «Erano armati di mazza»
Allarme l’altra sera in via Monte Grappa, a Fino Mornasco

Ladri messi in fuga a Fino

«Erano armati di mazza»

Il racconto della testimone: «Ho sentito due colpi molto forti, poi ho visto un uomo salire su un’auto con un attrezzo da muratore»

Due forti colpi uditi da tre diverse persone e un uomo che si allontana con una mazza da muratore su una vecchia Mercedes blu station. Rimane ancora avvolto nel mistero lo strano episodio verificato lo scorso sabato in via Monte Grappa, a Fino Mornasco, e segnalato immediatamente prima ai Carabinieri e poi sui social, per invitare i propri compaesani a tenere alta l’attenzione in un periodo particolarmente delicato dal punto di vista dei furti.

A raccontare quanto accaduto, intorno alle 19.30, è una residente. «Abbiamo visto un uomo con una mazza da muratore risalire sull’auto, dopo aver sentito due colpi. Anche il mio vicino di casa li ha sentiti. Ultimamente, in questa zona, non ci sono stati molti furti ed è strano perché di solito viene presa di mira, invece hanno rubato in altre zone… forse volevano vedere la reazione degli abitanti facendo un po’ di rumore, magari si stanno preparando».


© RIPRODUZIONE RISERVATA