Lipomo, donna incinta  picchiata in strada
L’ambulanza della Croce Rossa ieri pomeriggio a Lipomo

Lipomo, donna incinta

picchiata in strada

Aggredita e lasciata sul piazzale di un negozio

Ennesimo episodio di maltrattamento familiare.

Questa volta a farne le spese è stata una giovane donna di origini russe, incinta, che ieri pomeriggio alle 16,30 circa, mentre faceva ritorno a casa in auto è stata violentemente picchiata dal fidanzato, che la stava accompagnando, e abbandonata sulla strada.

Ad accorgersi del pestaggio, iniziato dalla rotonda dell’Esselunga e finito davanti all’ex Motel nell’area dello Spacciodolci, è stato un automobilista che ha chiamato i soccorsi.

La donna è stata portata in ospedale per accertamenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA