Luisago, «C’erano i ladri nel mio giardino  Ho urlato e li ho visti scappare»
La recinzione piegata dai ladri in via Salvo D’Acquisto a Luisago

Luisago, «C’erano i ladri nel mio giardino

Ho urlato e li ho visti scappare»

Il racconto: «I cani abbaiavano e mi sono svegliato a guardare Erano in tre col volto coperto, alle 4 del mattino, forse solo un sopralluogo»

Tentato furto o “sopralluogo” che fosse, nella notte tra mercoledì 19 e giovedì 20 giugno tre persone a volto scoperto hanno fatto irruzione nel giardino di un’abitazione di Luisago, in via Salvo d’Acquisto, per poi allontanarsi di corsa, a piedi, sulle urla del proprietario di casa.

Il proprietario, che vive lì con la compagna, è ancora spaventato.

«Erano circa le 4, stavamo dormendo, quando il cane ha iniziato ad abbaiare – ha raccontato ieri mattina Davide – mi sono affacciato alla finestra e ho visto queste persone correre, così ho iniziato a gridare. Erano tre: uno che faceva presumibilmente da palo all’esterno, gli altri due invece nel mio giardino. Hanno scavalcato la rete, rimasta piegata, e sono scappati a piedi verso l’autostrada. Non avevano con sé borse o sacchi, per questo mi viene da pensare che fossero qui per fare un sopralluogo e tornare poi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA