Maslianico, trova il portafoglio   e lo restituisce alla maestra
La maestra Lorenza Bianchi, Terry Osahon e il sindaco Tiziano Citterio

Maslianico, trova il portafoglio

e lo restituisce alla maestra

Terry Osahon ha anche rifiutato una ricompensa. Ora aiuterà per il Pedibus

La storia a lieto fine arriva da Maslianico dove un giovane nigeriano ha permesso a un’insegnante dell’asilo “Gianni Rodari” di recuperare il portafogli con soldi e documenti che aveva perso poco prima. Protagonista di questo bel gesto è Terry Osahon, 33enne ospite di una cooperativa in via Matteotti, che dopo l’incontro con le forze dell’ordine e la scuola, ha deciso di mettersi in gioco e diventare volontario del Pedibus.

Terry nella mattinata di martedì stava comminando per Maslianico quando si è accorto di un portafogli per terra con all’interno documenti, qualche decina di euro e carte di credito. «L’ho raccolto e l’ho portato alla polizia locale – racconta – dal controllo dei documenti mi hanno detto che il portafogli apparteneva a un’insegnante dell’asilo. È stato bello vederla felice, quando mi ha visto mi ha abbracciato».

E ora, ringraziato dalla maestra Lorenza Bianchi e dal sindaco Tiziano Citterio, ha scelto di fare il volontario: «Sono contento di poter partecipare al Pedibus – conclude Terry – è un modo per impegnare il tempo libero nel modo giusto».


© RIPRODUZIONE RISERVATA