Maslianico vuol fare fa solo  «Pronti per i  test sierologici»
Il sindaco di Maslianico Tiziano Citterio

Maslianico vuol fare fa solo

«Pronti per i test sierologici»

Il sindaco non vuole attendere l’Ats: se i cittadini sono d’accordo si può partire al più presto. Previsto un costo di 45 euro

Il sindaco di Maslianico, Tiziano Citterio, non ha alcuna intenzione di aspettare i tempi dell’Ats Insubria. E ha lanciato nella serata di ieri una proposta ai suoi cittadini. «Se vi interessa - questo in sintesi il messaggio - siamo pronti a disporre i test sierologici per tutti quanti ne faranno richiesta. Abbiamo trovato un laboratorio disponibile alla bisogna». Naturalmente, questo servizio - come specifica lo stesso sindaco - è a pagamento: 45 euro l’uno. Il Comune non può finanziarlo e l’Ats, quando inizierà, lo farà gratuitamente.

Citterio spiega che da più parti se ne sottolinea l’utilità e che, in questo modo, si potrebbe partire in anticipo. La decisione è lasciata ai cittadini: fatemi sapere, sostiene in breve, se siete interessati. In questo caso si può mettere in moto la macchina organizzativa.

I dettagli su La Provincia di venerdì 8 maggio


© RIPRODUZIONE RISERVATA