Moltrasio e Brunate, quarantena violata  Due persone denunciate dai carabinieri
I controlli anti Covid dei carabinieri (Foto by Andrea Butti)

Moltrasio e Brunate, quarantena violata

Due persone denunciate dai carabinieri

Si tratta di un anziano di 80 anni e di una donna di 55 anni trovati in strada nel corso dei controlli

I carabinieri della compagnia di Como hanno denunciato due persone per violazione della quarantena prevista per chi è stato contagiato dal Covid: in entrambi i casi gli indagati si sono allontanati arbitrariamente dalla propria abitazione svolgendo normali attività quotidiana. Nel primo caso hanno proceduto i militari della stazione di Cernobbio che a Moltrasio hanno controllato un uomo di 80 anni che si trovava fuori casa benché in quarantena: pur essendo i controlli sempre orientati al massimo buonsenso, nel caso in questione i carabinieri hanno dovuto procedere anche per tutelare la salute di terzi che casualmente possono essere entrati in contatto con l’anziano. Nel secondo caso hanno proceduto i carabinieri di Brunate che in piazza Bonacossa hanno sottoposto a controllo una donna di 55 anni, intenta a muoversi normalmente in strada. Le due persone sono state deferite per le violazioni delle norme in tema di mobilità previste dai vari decreti: rimangono tuttavia da svolgere accertamenti in merito ad eventuali contagi provocati, che possono integrare reati ben più gravi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA