Montano, trovato un cadavere  Sarebbe Paolo Rio
Montano Lucino - Ritrovato un cadavere nell’area boschiva (Foto by Andrea Butti)

Montano, trovato un cadavere

Sarebbe Paolo Rio

L’uomo di Tavernerio era scomparso due settimane fa dopo aver lasciato l’ospedale

Potrebbe essere il cadavere di Paolo Rio quello ritrovato nella mattina di oggi, domenica 22 settembre, a Montano Lucino, in un’area boschiva.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri: da un primo accertamento, si tratta di un uomo morto da almeno 10 giorni. Aveva al polso anche un braccialetto dell’ospedale, ma non sono stati trovati documenti.

Tutto porta a pensare che possa trattarsi di Paolo Rio, l’uomo di 48 anni residente a Solzago di Tavernerio del quale si sono perse le tracce dai primi giorni di settembre. Rio era stato portato in ambulanza al pronto soccorso del Sant’Anna per un malore, ma la mattina successiva aveva deciso di firmare le proprie dimissioni e di andarsene, abbandonando l’ospedale. I familiari avevano poi presentato denuncia ai carabinieri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA