Omicidio di Antonio Deiana Arrestato un altro uomo
Antonio Deiana, ucciso nella notte tra il 20 e il 21 luglio 2012 (Foto by Archivio)

Omicidio di Antonio Deiana
Arrestato un altro uomo

Ieri mattina agenti delle squadre mobili di Como e Milano hanno arrestato un monzese di 44 anni ritenuto autore con Luca Sanfilippo, già in carcere, dell’uccisione nel luglio del 2012 dell’uomo di Villa Guardia

Ieri mattina gli agenti di polizia delle squadre mobili di Como e Milano e del commissariato di Greco Turro hanno arrestato un italiano di 44 anni, Nello Placido, nato a Milano e residente a Monza, ritenuto autore, insieme a Luca Sanfilippo, dell’omicidio di Antonio Deiana, avvenuto nella notte tra il 20 e 21 luglio del 2012.

Le indagini, dopo il fermo di Sanfilippo, reo confesso dell’uccisione e dell’occultamento del cadavere di Antonio in uno scantinato di una palazzina di Cinisello Balsamo, erano proseguite, nella convinzione degli inquirenti che non fosse solo una persona ad avere commesso l’agguato.

Placido ieri era sospettato fin dal 2015 e le investigazioni hanno permesso di scoprire ulteriori elementi di verifica, tanto da convincere il Gip di Monza a procedere con il suo arresto. Ulteriori dettagli sulle indagini stanno per essere forniti nel corso di una conferenza stampa questa mattina in Questura a Milano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA