Ospite dell’amica, non se ne va  E se la prende coi carabinieri
Un carabiniere all’esterno del palazzo di giustizia di Como

Ospite dell’amica, non se ne va

E se la prende coi carabinieri

Villa Guardia, l’uomo è stato accusato di resistenza

È finito in carcere con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale un uomo di 44 anni, arrestato dai carabinieri della compagnia di Cantù e comparso ieri mattina in aula, per il processo per direttissima. L’uomo è stato protagonista di una vicenda quantomeno singolare. Lunedì sera l’uomo era stato accolto in casa da una donna, pare una sua conoscente.

Ha trascorso la notte nell’abitazione di Villa Guardia dell’amica fino a quando, l’altro ieri mattina, la donna lo ha invitato ad andarsene. Lui ha però deciso che da quella casa non si sarebbe mosso e così all’amica non è rimasto altro da fare che chiamare i carabinieri. Ma neppure i carabinieri sono riusciti nell’opera di persuasione. Anzi, l’uomo avrebbe reagito male alla vista dei carabinieri e, alla fine, è stato arrestato con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA