Pagare i debiti con il Comune? A rate  Fino vuole recuperare 200mila euro
Villa Mambretti, sede del Comune: qui si potrà richiedere di pagare le tasse a rate (Foto by Archivio)

Pagare i debiti con il Comune? A rate

Fino vuole recuperare 200mila euro

Approvato dal consiglio un regolamento per la riscossione delle imposte. Il sindaco Napoli: «La situazione economica di molte famiglie è ancora drammatica»

Le piccole imprese e le famiglie fanno fatica, così il Comune di Fino Mornasco riscuote le tasse a rate.

Il consiglio comunale ha approvato un nuovo regolamento per la rateizzazione della riscossione delle entrate comunali, questa nuova opportunità verrà concessa ai cittadini con accertate difficoltà economiche per importi superiori a 100 euro.

Nelle casse del Comune mancano all’appello poco meno di 200mila euro, in questa cifra rientrano non solo le tasse di competenza comunale come Tari, Tasi e Imu, ma anche vecchi tributi mai riscossi, le rette per i servizi scolastici e la mensa, crediti ormai datati.

«Le situazioni di disagio purtroppo sono tante – spiega il sindaco di Fino Mornasco Giuseppe Napoli – in passato è capitato che il Comune con l’assistente sociale andasse incontro ai cittadini in grave difficoltà, adesso però vogliamo mettere nero su bianco regole e modalità uguali per tutti. Occorrerà come ovvio accertare le singole situazioni e studiare un piano di rateizzazione».

Tutti i dettagli sul quotidiano La Provincia in edicola martedì 6 giugno


© RIPRODUZIONE RISERVATA