Parcheggi a pagamento a Fino  Il Comune «Ora li gestiamo noi»
Fino Mornasco - I parcheggi della stazione con il parcometro “oscurato” (Foto by Carlo Pozzoni)

Parcheggi a pagamento a Fino

Il Comune «Ora li gestiamo noi»

Il municipio ottiene 27 mila euro dalle società fallite

che amministravano i parcometri

Parcheggi a pagamento, il Comune riesce a ridurre il buco lasciato dalle società che si occupavano delle strisce blu. L’amministrazione ora valuta di gestire direttamente il servizio.

Prima Aipa e poi Mazal avevano riscosso per anni tariffe e abbonamenti per i parcheggi a pagamento fino al 22 aprile, quando l’amministrazione comunale ha deciso di rescindere il contratto, visto che all’appello mancavano 80mila euro di incassi.

Da allora, in attesa di affidare il capitolo ad una nuova società, tutti i parcheggi di Fino Mornasco sono gratuiti.

Il Comune è riuscito a ottenere la restituzione di 27 mila euro. E ora mira a rimettere in funzione i parcometri quanto prima, gestendoli in presa diretta.

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA