Parrocchie, nuova fusione  Tavernerio unita a Ponzate
Don Giorgio Cristiani al suo arrivo a Tavernerio con il vescovo Cantoni

Parrocchie, nuova fusione

Tavernerio unita a Ponzate

Don Giorgio Cristiani guiderà la neonata comunità pastorale

Non solo una girandola di nomine o un ampliamento della comunità parrocchiale, ma un vero e proprio cambiamento storico che segna la vita delle comunità parrocchiali del paese.

Esattamente a 90 anni dalla fusione amministrativa di Ponzate con Tavernerio, anniversario che ricorre in questi giorni, anche la parte religiosa segue l’esempio tracciato nella sfera amministrativa nove decenni fa: la parrocchia di Santa Brigida di Ponzate entra a far parte della comunità parrocchiale di Tavernerio e Solzago, sotto la guida del parroco unico, don Giorgio Cristiani.

Le nomine

Paese unico, parroco unico. Finisce l’esperienza quasi secolare della presenza di più parroci in paese: don Agostino Clerici, che ha guidato la parrocchia di Ponzate dal novembre 2003 ad oggi, lascerà la piccola frazione di Tavernerio per diventare collaboratore delle parrocchie della comunità di Torno, Lemna, Molina e Palanzo, insieme a don Angelo Gasparro.

Per don Giorgio Cristiani, 64 anni, alla guida delle parrocchie di Tavernerio e Solzago dal gennaio del 2018, un surplus di lavoro e una grande comunità che conta all’anagrafe quasi seimila abitanti.

Un carico di impegno e di missione pastorale che viene richiesto al parroco della nuova parrocchia unitaria dal vescovo, monsignor Oscar Cantoni, che ovviamente ha tenuto conto delle difficoltà e della necessità di dare una mano allo stesso don Giorgio.

Per questo motivo alla contestuale nomina a parroco anche di Ponzate, il vescovo ha nominato due collaboratori parrocchiali che affiancheranno don Giorgio: si tratta di don Carlo Puricelli, che amplia la sua collaborazione a don Giorgio anche per Ponzate, e di don Alberto Pini, già parroco di Torno, che affiancherà don Giorgio nella gestione delle parrocchie unite di Tavernerio, Solzago e Ponzate.

A completare il quadro il passaggio dell’attuale parroco di Ponzate, don Agostino Clerici, in aiuto alla nuova comunità ampliata di Torno, Lemna, Molina e Palanzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA