Paura di furti e scippi  Anche il sindaco  al corso di autodifesa

Paura di furti e scippi

Anche il sindaco

al corso di autodifesa

Grandate, alla prima serie di lezioni c’erano 22 iscritti. Luraschi: «Non viene insegnato il judo, ma come reagire»

Il Comune di Grandate in questi ultimi mesi ha messo in calendario molte iniziative sul tema sicurezza, per preparare i cittadini in caso di furti, scippi e rapine, l’argomento purtroppo è molto sentito. Ha avuto un buon riscontro per esempio il corso di difesa personale, anche il sindaco Monica Luraschi ha frequentato le lezioni.

«È stata un’esperienza formativa che ha cambiato perfino il mio modo di camminare per strada – racconta Luraschi – come tengo la borsetta, sotto al braccio che rasenta il muro, non sul lato del marciapiede. Piccoli accorgimenti, tentativi di scansare possibili aggressori. Non abbiamo fatto un corso di judo sia chiaro, l’istruttore Marco Lodigiani ci ha spiegato piuttosto come reagire con prontezza, come difendersi da spiacevoli incontri, non solo all’aria aperta, ma anche in casa».

Al primo corso c’erano 22 iscritti, se ne sta organizzando uno nuovo

Tutti i dettagli sul quotidiano La Provincia in edicola martedì 14 marzo


© RIPRODUZIONE RISERVATA