Renzi all’Ambrosetti: l’arrivo e il saluto al concierge (guarda il video)

Il premier entra a Villa d’Este accompagnato dal sindaco di Cernobbio Paolo Furgoni e dal prefetto Bruno Corda

Renzi all’Ambrosetti: l’arrivo e il saluto al concierge (guarda il video)
COMO L’ingresso di Renzi a Villa d’Este

Puntualissimo, Matteo Renzi è arrivato intorno alle 11.15 a Villa d’Este per partecipare al tradizionale appuntamento dell’Ambrosetti. Ad accogliere il premier il sindaco di Cernobbio Paolo Furgoni, il prefetto Bruno Corda. Il premier, sorridente e rilassato, ha voluto stringere la mano al concierge del grand hotel.

Nell’edizione 2016 del Forum - da oggi a domenica a Villa d’Este - ci saranno 200 partecipanti, 60 relatori, 20 economisti. La formula non cambia ed è ormai un classico appuntamento dopo la pausa estiva. La classe dirigente internazionale e italiana si dà infatti appuntamento a Cernobbio con il forum dell’European House Ambrosetti di Valerio De Molli.

Sul tavolo della discussione approfondimenti sugli scenari geopolitici, economici, tecnologici e sociali e sulle loro implicazioni per le imprese e per i Paesi. L’economia e rischi globali saranno al centro della prima giornata con il punto di vista dell’Arabia Saudita e focus su Medio Oriente, Iran e Russia e il caso di Israele.

«L’Italia prosegue la sua lunga marcia» ha detto Renzi parlando a proposito del pil. Renzi ha tra l’altro detto che la politica deve proporsi come luogo della speranza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}