Ruspe ancora al lavoro a San Fermo  Due giorni per rimuovere la frana
Un mezzo al lavoro per sgomberare l’ingente massa di detriti (Foto by foto Pozzoni-Butti)

Ruspe ancora al lavoro a San Fermo

Due giorni per rimuovere la frana

Via delle Busacce Si lavora senza sosta per rimuovere i detriti del muro crollato giovedì

Per i residenti rimane la deviazione dalla casa di riposo per raggiungere il centro del paese

Si lavora alacremente per rimuovere detriti, rocce, sassi e porzione di muro franati giovedì sera in via delle Busacce.

Tutto sotto controllo, l’azienda che sta svolgendo i lavori ne avrà ancora per almeno un paio di giorni per portar via i circa 100 metri cubi di terra, roccia, gonfolite e muro di recinzione della proprietà Valli che è crollato invadendo l’intera strada, fermandosi sul muro di recinzione della casa di fronte.

Fortunatamente giovedì sera, verso le 21.45, lungo la via residenziale, dove abita anche il sindaco Maurizio Falsone, non si trovava nessuno; già dalla sera di giovedì i cani dei Lupi di Maslianico impegnati nella ricerca persone non hanno trovato feriti, sepolti sotto le macerie.

Tutti i dettagli su la Provincia in edicola domenica 1° novembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA