Sant’Anna, aiuti ai dipendenti  «Parcheggio gratis per 3 mesi»
Uno dei parcheggi riservati ai 1300 dipendenti (Archivio)

Sant’Anna, aiuti ai dipendenti

«Parcheggio gratis per 3 mesi»

La decisione del comune di San Fermo

«Un modo per abbracciarli tutti, anche solo virtualmente», commenta il sindaco Pierluigi Mascetti. Ecco il gesto simbolico di sostegno a tutti i dipendenti dell’ospedale Sant’Anna da parte del Comune di San Fermo: parcheggio gratuito per tre mesi o comunque fino al termine dell’emergenza sanitaria.

La decisione di non richiedere la trattenuta che viene fatta in busta paga a tutti i dipendenti dell’ospedale di via Ravona che utilizzano le strutture parcheggio gestite dal Comune di San Fermo è già stata comunicata dal primo cittadino al direttore del Sant’Anna, Fabio Banfi.

«Auguro al direttore Banfi e a tutti i suoi collaboratori di resistere a questa fatica fisica e psicologica – aggiunge Mascetti - abbiamo deciso, come piccolo gesto di affetto e vicinanza verso il personale del Sant’Anna che in questi giorni (e chissà ancora per quanto) sta dando tutto quel che si può dare per gli altri di non richiedere il pagamento del parcheggio. Tutti i dipendenti, indistintamente, per tre mesi, o comunque fino al termine dell’emergenza, non pagheranno il parcheggio. Non voglio enfatizzare la cosa perché si tratta solo di un piccolo gesto, lo so e me ne rendo conto, ma è il modo attraverso cui San Fermo comunica la sua immensa gratitudine per ciò che stanno facendo tutti coloro che operano al Sant’Anna».


© RIPRODUZIONE RISERVATA