Spariti i soldi dei Volontari del Lario  Fino, ex presidente a processo
I mezzi dei Volontari del Lario

Spariti i soldi dei Volontari del Lario

Fino, ex presidente a processo

Paolo Riva, 38 anni, è accusato di appropriazione indebita, avrebbe sottratto 37mila euro e un iPhone al gruppo di protezione civile

Appropriazione indebita: sul banco degli imputati finisce l’ex presidente dei Volontari del Lario Paolo Riva, 38 anni di Fino Mornasco.

Ieri mattina al tribunale di Como si è aperto il processo a carico dell’ex responsabile del servizio di protezione civile di Fino Mornasco, poi allontanato dalla stessa associazione onlus. E’ accusato di appropriazione indebita, le indagini del pubblico ministero Simona De Salvo riguardano la sottrazione da parte di Riva di 37.872 euro dalle casse dei Volontari del Lario. Ma anche di un iPhone 6.

Tutti beni a cui aveva facile accesso indossando le vesti di presidente dell’associazione. Alla prima udienza l’ex responsabile della protezione civile non si è presentato, erano invece presenti i legali dei volontari finesi.

Tutti i dettagli sul quotidiano La Provincia in edicola martedì 20 febbraio


© RIPRODUZIONE RISERVATA