Stop ai furti nello spogliatoio
Nuova serratura a Villa Guardia

Martedì l’ennesimo colpo nel centro sportivo di via Veneto. I ladri sfruttano il fatto che gli allenamenti si svolgono ormai quando è buio

Stop ai furti nello spogliatoio Nuova serratura a Villa Guardia
Gli spogliatoi dove si sono ripetuti i furti
(Foto di Butti)

Gli spogliatoi del campo di calcio di via Vittorio Veneto sono divenuti una tappa golosa per i ladruncoli. I quali già in diverse occasioni hanno fatto incursioni e razziato quel che c’era da prendere ma ora il Gruppo Sportivo cerca di andare ai ripari prendendo dei provvedimenti.

«Troppi furti, cambieremo la serratura ad uno dei locali degli spogliatoi e raduneremo lì gli oggetti di valore, mettendoli sotto chiave» dicono del Gruppo Sportivo di Villa Guardia, la cui sezione calcio negli ultimi mesi è stata più volte vittima di furti negli spogliatoi.

Le incursioni dei ladri nei locali per gli atleti che si allenano nel campo di via Vittorio Veneto, quello vicino alle scuole medie e poco distante dal municipio, si stanno susseguendo dalla ripresa della stagione sportiva.

L’orario è quello degli allenamenti serali dei ragazzi e con i ladri ci stanno facendo i conti troppi atleti. Nella settimana appena trascorsa, martedì verso le 20, si è registrata un’altra incursione di un malintenzionato che è stato sorpreso mentre portava via un cellulare: è stato messo in fuga da uno dei giovani atleti, tornato prima del tempo nello spogliatoio.

Il ladro è riuscito a scappare dalla porta antipanico ed è corso via passando dal retro dell’edificio, sulla strada dietro la scuola Sant’Elia. Di lui si sono perse le tracce. Il caso è stato segnalato alle forze dell’ordine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True