Tangenziale, Como si ribella Lucini, Livio e Gaffuri: “Boicottiamola”
Como Albate lo sbocco della tangenziale Pedemontana al Bassone (Foto by Carlo Pozzoni)

Tangenziale, Como si ribella
Lucini, Livio e Gaffuri: “Boicottiamola”

Conferenza stampa congiunta del sindaco Lucini, del presidente della Provincia Livio e del sindaco di Albese Alberto Gaffuri: “Inaccettabili le condizioni”. Guarda il video dell’incontro

Como il sindaco Mario Lucini

Como il sindaco Mario Lucini
(Foto by Carlo Pozzoni)

“Sono... arrabbiato”. Ha usato una parola anche più forte il sindaco di Como Mario Lucini nel corso della conferenza stampa di oggi a Palazzo Cernezzi. Tema, la Tangenziale e il pedaggio. Al suo fianco, il presidente della Provincia Livio e il sindaco di Albese Gaffuri.

Si è parlato di tutto, a incominciare dallo “schiaffo” riservato a Como con l’imposizione del pedaggio sul nuovo tratto stradale, a incominciare dal primo novembre, pedaggio calcolato sulla base, secondo Lucini, di premesse erronee. E i massimi rappresentanti territoriali parlano apertamente di boicottaggio dell’opera che, da domenica, sarà a pagamento. Non è escluso che giovedì prossimo a Lomazzo, quando alla presenza del ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio verrà inaugurata la tratta B1 fino a Lentate, sindaci e cittadini possano mettere in atto una manifestazione di protesta. Palazzo Cernezzi e il comitato stanno studiando le carte con l’obiettivo, «se ci saranno gli estremi» di impugnare gli atti e portare la vicenda in tribunale.Qui è possibile vedere l’intero video della conferenza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA