Tavernerio, aggredì don Agostino    È stato condannato a tre anni
L’uomo condannato aveva aggredito don Agostino e prima ancora lo aveva derubato in casa parrocchiale

Tavernerio, aggredì don Agostino

È stato condannato a tre anni

Tavernerio Luca Montone, 29 anni, è già conosciuto alle forze dell’ordine

Ha puntato un coltello alla gola del sacerdote. Lo aveva già derubato nel 2014

Aggredì il parroco, don Agostino Clerici, nella casa parrocchiale di Santa Brigida, a Ponzate, lo scorso 21 novembre.

Per questo motivo ieri mattina il tribunale di Como ha condannato a tre anni di detenzione Luca Montone, 29 anni, di Tavernerio, molto ben conosciuto dalle forze dell’ordine per una serie di precedenti piccoli reati, a partire da un analogo furto commesso sempre ai danni del sacerdote nel maggio del 2014.

Nonostante i successivi tentativi di difendersi ridimensionando la dinamica dell’assalto, alla fine Montone si è visto contestare l’irruzione in oratorio e la conseguente aggressione.

I dettagli su La Provincia in edicola mercoledì 1° marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA