Tavernerio e Veleso, guardate   come danno fuoco ai boschi
L’uomo ripreso dai volontari del gruppo antincendio mentre dà fuoco al bosco

Tavernerio e Veleso, guardate

come danno fuoco ai boschi

L’uomo sorpreso dai volontari della Comunità Montana: «Voleva pulire il suo terreno, nonostante il vento»

Ve lo siete mai chiesto come mai bruciano i boschi? Guardate la foto in cima a questo articolo e troverete la più chiara delle risposte. Già, perché il signore immortalato nell’immagine non era un volontario dell’antincendio ma, al contrario, il solito incosciente che aveva appena appiccato il fuoco con l’intenzione di pulire un tratto di vegetazione di sua proprietà.

Non solo: all’arrivo dei volontari dell’antincendio - quelli veri, stavolta - ha risposto picche all’invito a spegnere il rogo. E ha impedito loro di entrare nel suo terreno per intervenire, costringendo i volontari a sollecitare l’intervento dei carabinieri. L’episodio è avvenuto a Veleso.

Una cronaca ai confini dell’incredibile, soprattutto se si considera che è avvenuto alla luce dei mille focolai segnalati in queste settimane e alla faccia degli inviti arrivati da tutte le parti (dai Comuni ai Vigili del Fuoco alle associazioni che si occupano di prevenzione incendi) a non accendere il fuoco. Senza contare il disastroso bilancio degli incendi di Sorico, Veleso, Valbrona, Tavernerio con centinaia di ettari di bosco andati in fumo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA