Tavernerio, una bobina   distrugge un’auto
La Lancia Ypslion colpita dalla bobina di cavo

Tavernerio, una bobina

distrugge un’auto

Scaricata da un camion è rotolata lungo la discesa ed è andata contro la vettura parcheggiata

Incidente singolare ieri mattina sulla salita che dal centro storico porta al parcheggio di Villa Santa Maria.

L’auto di una dipendente, che era parcheggiata nella parte finale della salita che conduce alla struttura, è stata centrata in pieno e completamente distrutta da una grossa bobina di cavo. L’episodio si è verificato alle 11.10: in quel momento, secondo una prima ricostruzione, un operaio della società Mds Impianti srl stava scaricando dal camion una bobina di cavi da 700 chilogrammi, appoggiandola sulla strada adiacente alla proprietà della clinica; poi però è rotolata lungo la discesa e ha colpito una Lancia Ypsilon bianca di proprietà di una dipendente e la recinzione di Villa Santa Maria e causando notevoli danni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA