Tentati furti a Tavernerio  I vicini mettono in fuga i ladri
Via Europa, dove i ladri hanno tentato di agire (Foto by Stefano Bartesaghi)

Tentati furti a Tavernerio

I vicini mettono in fuga i ladri

I malviventi sabato scorso hanno fallito due volte in via Europa e sulla Provinciale

Dopo alcune settimane tranquille che, nonostante il periodo di ferie, hanno visto un calo vistoso dei furti, proprio nella giornata di sabato il territorio di Tavernerio è finito nel mirino dei ladri con due tentativi di furto, fortunatamente sventati per la sorveglianza degli animali domestici e della prontezza dei vicini che hanno dato immediatamente l’allarme.

Il primo caso si è registrato poco dopo le 11 del mattino nella frazione di Urago. Incuranti della gente che circola in quell’ora, due ladri a bordo di una moto, per la precisione una Naked grigia con il portapacchi, sono saliti nella frazione, in via Europa Unita, al confine tra Tavernerio e Lipomo.

I due, che pare avessero accento straniero, si sono avvicinati a una casa ad angolo tra via Europa Unita e via Salvo D’Acquisto. Uno dei due uomini si stava per intrufolare nel recinto di casa, incurante anche di due cani che si sono messi ad abbaiare e a dare l’allarme.

Con ogni probabilità per allontanare gli animali il ladro pare che abbia cercato di spuzzargli sul muso dello spray urticante al peperoncino. Ma proprio la resistenza e l’abbaiare dei cani hanno fatto allarmare i proprietari che si sono affacciati, mettendo in fuga i ladri: sono subito stati avvertiti i Carabinieri. Situazione analoga, nella serata di sabato, intorno alle 21, in via Provinciale, l’arteria principale del paese. I ladri hanno tentato di entrare in una casa, ma sono stati disturbati dai vicini che hanno visto movimento e hanno subito chiamato i carabinieri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA